Curiosità


Index

Casinò Titanbet

Casinò Betway

Concetto del casinò

Perché giocare online

Affidabilità

Software

Fregature

Black Jack ...

Le Slot ...

Video Poker ...

Lo Stato e casinò

Curiosità

Barzellette ...

Risorse

Titanbet Casinò ti regala un bonus fino a 1000 euro

Il perdente

Ho perso un po' di tempo per dare il titolo a questo articolo e quello che vedete qui non è che mi soddisfa del tutto, ma la pagina deve avere il suo nome. La storia che sto per raccontarvi ha dell'incredibile e mi viene difficile sintetizzarla in due parole, cioè darle un nome. Da dove conosco io il fatto accaduto? Ho degli amici e conoscenti nel mondo dei casinò e uno di loro mi ha raccontato cos'è successo un po' di tempo fa in uno dei loro casinò online. Il racconto mi ha affascinato e ho deciso di dividerlo con voi. L'evento è veramente accaduto, ma per fare l'articolo più leggibile e coinvolgente ho messo un po' della mia. Visto che il giocatore del quale si parlerà ha giocato on line, da casa sua, è ovvio che non ci possono essere delle testimonianze, perciò il suo stato emotivo e certi sviluppi sono frutto della mia immaginazione. Dopo questa introduzione troppo lunga, ecco la storia.

Casino.com è casinò online che garantisce piena sicurezza e affidabilità

Una sera, nel aprile 2009, in uno dei casinò online, pubblicizzato anche sulle pagine di questo sito, giocava un giocatore danese (si conosce la nazionalità dai dati del cliente). Quel giorno ha deciso di dedicarsi alla caccia su una delle slot, che comunque era il suo gioco preferito (questo si sa dal suo registro, dove si memorizzano tutti i giochi svolti). Possiamo immaginarcelo seduto nella sua stanza davanti al computer e spingere in continuazione il tasto START. All'improvviso i suoi altoparlanti cominciavano ad emettere dei suoni molto alti, strani, quelli che non ha mai sentito prima: le monete che scorrono in massa in un contenitore metallico. Sullo suo schermo comparivano le lettere grandi e luccicanti con la scritta JACKPOT. Sempre basandosi sul giornale del casinò si sa che il tizio ha vinto quasi un milione e mezzo di euro; mancava qualche decina di migliaia.

Fino a questo punto è una storia relativamente normale di una persona che ha vinto una marea di soldi. Si aspetterebbe che con questi soldi smettesse di lavorare, si comprasse una bella macchina nuova, ovviamente sportiva, che giri il mondo lasciando le mance importanti. Ma le cose non sono andate così. Il giornale dice che dopo una decina di minuti dalla vincita, il fortunato vincitore ha semplicemente continuato di giocare. Molti pagherebbero per sapere cos'è successo nella sua testa in quelli dieci minuti.

Senz'altro ha festeggiato e forse anche fatto una profonda riflessione su cosa succederà con la sua vita dopo una vincita di genere. Forse ha bevuto uno, due bicchieri per festeggiare, e forse gli è scappato qualche bicchiere di troppo. Le ipotesi sono infinite, ma il fatto è che ha continuato a scommettere. Ha provato praticamente tutte le slot, le roulette, qualche partita di blackjack, spaziava dappertutto all'interno del casinò. E le sue poste erano quasi sempre quelle massime consentite per i vari giochi. Il tutto è durato circa 4 ore dopodichè il nostro eroe è rimasto senza un soldino. Avete letto bene: ha vinto un milione e mezzo ed è riuscito a perdere tutto nelle successive 4 ore. Da non credere!

Anche il personale del casinò era scioccato e molto incuriosito e ad un certo punto avevano anche l'idea di contattare il perdente e di dargli un piccolo regalo di consolazione. Alla fine è prevalso il senso per la privacy del cliente e non si è fatto niente a proposito, ma nel giro dei giocatori è diventato una leggenda, senza nome e cognome.


(c) Online Casinò, 2010